Secondo Pedro Côrte-Real solo l’8%. Contando infatti il numero di righe di codice di ogni software presente nel repository “main” di Ubuntu Natty Narwhal salta fuori questo dato. Un’indagine da far venire un coccolone al guru del software libero Richard Stallman, da sempre paladino difensore del tanto bistrattato “GNU” raramente anteposto in maniera corretta a “Linux” per designare l’intero sistema operativo e non il solo kernel. Una battaglia ideologica combattuta sempre strenuamente, ma che ora vede scricchiolare le proprie fondamenta.

Ecco l’articolo, con tanto di grafici a torta: How much GNU is there in GNU/Linux?

Annunci